Gli Eroi della Vigilanza

 

Italpol Vigilanza

In giorni così delicati come quelli che viviamo, sono tante le personalità che si presentano con vesti diverse da quelle a cui eravamo abituati, sono i supereroi del nostro tempo, persone e professionisti che dedicano la loro vita al prossimo. Il lavoro diviene missione, una missione con il camice bianco, verde o una divisa blu o nera, spesso estraniata dal volto della sua umanità.

La vera scoperta di questi giorni è la vastità di supereroi che combattono per noi, eroi che fino a ieri vestivano i panni della gente comune, dietro una cassa di un supermercato, un bancone di una farmacia o il macchinario di una fabbrica. L’alienazione delle nostre vite ha lasciato spazio alla dedizione, ha una forza improvvisa che combatte l’incertezza e genera bellezza in contrasto alla povertà di cui a volte noi essere umani siamo i promotori.

In tutto questo marasma di persone, dagli angoli bui al centro delle città, troviamo una tipologia di eroi troppo spesso non nominati.

Chi sono? sono le Guardie Particolari Giurate.

Spesso non te ne accorgi, eppure loro ci sono, le trovi nel caos di una metro, tra le corsie di un ospedale, in un centro commerciale, davanti ai monitor di una Sala Operativa o alla guida di un auto che tinge di arancione le strade della notte.

I Servizi di Vigilanza hanno mantenuto elevata la qualità dei servizi e adattato il lavoro per far fronte alle nuove necessità imposte da questa emergenza. E cosa sono i Servizi di Vigilanza se non servizi effettuati da persone per garantire la sicurezza di altre persone?

Ed è qui che volevo giungere, grazie ad ogni persona appartenente alla categoria, e in particolar modo, grazie a tutte le GPG che lavorano nel nostro istituto, Italpol Vigilanza.

Grazie per il vostro essere eroi silenziosi, gli Eroi della Vigilanza.