NAPOLI:Donna si getta nel vuoto a Napoli, interviene Guardia Giurata Italpol di Gaeta

Donna si getta nel vuoto a Napoli, interviene Guardia Giurata Italpol di Gaeta

Tragico avvenimento alle 18 circa a Napoli, nei pressi della Stazione Centrale a Piazza Garibaldi, dove una donna, circa 35 anni di nazionalità italiana, si è gettata nel vuoto dopo aver oltrepassato una cancellata di recinzione della struttura adiacente alla metro. La donna, prima del tragico gesto, è stata notata da una guardia Giurata della Italpol Vigilanza del distretto di Gaeta ma in servizio nel capoluogo campano, che ha provato invano a dissuaderla. Dopo essersi lanciata nel vuoto da un’altezza equiparabile ad un secondo piano, la 35enne ha impattato violentemente al suolo dell’Asse Attrezzato rimanendo gravemente ferita ma semi cosciente; immediato a questo punto l’intervento della Guardia Giurata Italpol, che ha tempestivamente allertato i sanitari e forze dell’ordine dell’accaduto, giunti poi sul posto pochi minuti dopo.

La donna è stata stata asportata in codice rosso ma ancora in vita, presso il nosocomio Loreto Mare soprattutto grazie all’immediato intervento della Guardia Giurata del distretto Italpol di Gaeta.